Il Diorama “Linea Trifase”


Saverio Manganaro

Autore dell'opera: Saverio Manganaro

Il diorama della "Linea Trifase" nasce dall'idea di recuperare due pannelli dimostrativi di catenaria trifase totalmente autocostruita che erano stati regalati alcuni anni fa al CMP da un modellista pavese. I pannelli, all'origine, erano quasi completamente privi di scenografia, dotati di binari di scarsa qualita' installati senza massicciata. L'intento originale era quello di mostrare una catenaria bifilare in prossimita' di alcuni deviatoi, realizzata dettagliatamente come al vero.

Saverio ha pazientemente sostituito l'armamento originario con un Roco cod.83, ha realizzato la scenografia di contorno e ha costruito un terzo modulo di raccordo tra i due originali in maniera di consentire anche un movimento di "va e vieni" in digitale. La scenografia semplice ma efficace vuole rappresentare un tratto di linea bifilare nei pressi del nodo ferroviario di Genova ambientata intorno agli anni '60/'70 quando ancora le linee del ponente ligure erano in alimentazione trifase. Il complesso dei tre moduli sviluppato su tre binari e' lungo circa 4 metri.